Giugno-luglio 2022: invito all'azione e notizie che interessano la comunità

Una firma per far avanzare la legislazione sulla responsabilità delle armi per proteggere le nostre famiglie e il futuro

Dai nostri partner dell'Alliance for Gun Responsibility, dì al Congresso che abbiamo bisogno di impegni per creare controlli avanzati dei precedenti per gli acquirenti di armi di età compresa tra 18 e 21 anni, affrontare la scappatoia del partner di appuntamenti, reprimere il traffico di armi, finanziare l'attuazione degli ordini statali di protezione dai rischi estremi e di più. Firmare qui.

Vuoi metterti in gioco? Vedi cinque modi di seguito per prevenire la violenza armata.

Dichiarazione del sindaco Harrell sulla sentenza SCOTUS sull'aborto

Seattle – Oggi, il sindaco Bruce Harrell ha rilasciato la seguente dichiarazione: 

“La decisione della Corte Suprema è pericolosa, oltraggiosa e un passo indietro inaccettabile per generazioni di donne oggi e a venire. Proprio ieri, la Corte Suprema ha limitato la capacità degli stati di regolamentare le armi, ma oggi gli stati dichiarati possono regolamentare gli organismi. Sappiamo che troppi stati reagiranno rapidamente e severamente a questa sentenza e sappiamo che le conseguenze di quegli sforzi per limitare l'assistenza sanitaria riproduttiva saranno terribili. 

“La mortalità materna aumenterà. La mortalità infantile aumenterà. La povertà aumenterà e i risultati positivi sulla salute diminuiranno. Donne, transgender e persone non binarie saranno costrette a cercare aborti pericolosi. Le implicazioni di questa decisione avranno un impatto sproporzionato sulle donne di colore, che stanno già sopportando il peso maggiore dell'assistenza all'infanzia in questo paese. Dove possiamo contrastare questo, dobbiamo. Seattle rimarrà un luogo in cui guidiamo con la giustizia riproduttiva e dove l'aborto e l'assistenza sanitaria riproduttiva sono disponibili per tutti coloro che lo cercano. 

“Più persone verranno a Seattle da fuori dello stato per cercare cure riproduttive sicure e accessibili, motivo per cui stiamo rispondendo a questo momento senza precedenti nella nostra proposta di budget supplementare. La nostra amministrazione sta cercando di investire $ 250,000 negli sforzi per espandere l'accesso all'assistenza sanitaria riproduttiva attraverso il Northwest Abortion Access Fund. 

“Ciò integrerà il sostegno della città agli sforzi in corso guidati dalla sanità pubblica della contea di Seattle-King per collegare i residenti all'assistenza sanitaria riproduttiva attraverso il partenariato sanitario comunitario, i centri sanitari scolastici, il partenariato tra infermieri e famiglie e i furgoni medici mobili. 

“Poiché gli stati adottano e si impegnano in sforzi punitivi e reazionari per imporre questo assalto regressivo ai corpi dei loro elettori, il nostro dipartimento di polizia di Seattle non parteciperà all'applicazione delle leggi penali di altri stati che non sono coerenti con le leggi ei valori di Washington. 

“Gli uomini hanno l'obbligo di stare con le donne nel nostro paese che hanno visto eliminati i loro diritti costituzionali. Una decisione come questa rende difficile la speranza e minaccia i nostri diritti e libertà più preziosi. Tuttavia, a Seattle, rifiutiamo questa decisione – punto e basta – e garantiremo che la nostra risposta sia basata su un impegno unito a mantenere ed espandere l'abbraccio della nostra città alla privacy, alla libertà e ai valori condivisi”. 

Il Fondo NALEO per l'Educazione sollecita l'Ufficio del censimento a rilasciare più dati sui sottocontati statali e locali

Le stime del censimento hanno rivelato una grave e devastante sottostima del 4.99% di latini nel censimento 2020; dati statali e locali dettagliati sono fondamentali per comprendere e migliorare l'impatto della sottostima sulla comunità 

"Con diversi fattori che probabilmente contribuiscono alla sottostima dei latini nel censimento del 2020, è imperativo che l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti ricostruisca la sua fiducia con il pubblico rilasciando dati che forniscano informazioni sul grave sottostima della comunità latina".
– Arturo Vargas, CEO del Fondo Educativo NALEO


WASHINGTON, DC- Il Fondo educativo della National Association of Latino Elected and Appointed Officials (NALEO) ha chiesto oggi all'US Census Bureau di fornire dati che illuminino meglio i risultati dell'indagine post-enumerazione (PES) statale del censimento 2020 appena pubblicati. A marzo i risultati del PES a livello nazionale confermato una forte sottostima del 4.99% di latini nel censimento 2020, una sottostima del 3.3% di residenti neri e una sottostima del 2.79% di bambini molto piccoli (età 0-4). Tuttavia, come l'Ufficio di presidenza in precedenza ha annunciato, di oggi stime statali non includono caratteristiche demografiche come razza e origine ispanica e non sono disponibili per aree geografiche al di sotto del livello statale. Questa mancanza di dettagli solleva più domande che risposte sull'accuratezza del censimento del 2020.  

"Con i latini che rappresentano quasi uno su cinque residenti negli Stati Uniti, le stime di PES che confermano il numero di latini a livello nazionale sono molto allarmanti", ha affermato Arturo Vargas, CEO del NALEO Educational Fund. “Abbiamo esortato l'Ufficio di presidenza a condurre un'analisi completa dell'impatto della sottostima sulla comunità latina e le opzioni per migliorarla. L'Ufficio di presidenza deve portare avanti questo impegno in modo trasparente e in collaborazione con l'intera gamma di parti interessate pubbliche e private, inclusi esperti di dati, governi statali e locali e leader della comunità e della società. Tuttavia, non possiamo raggiungere questo obiettivo senza dati rilevanti sul conteggio dei latini per stato e per diverse località in tutta la nazione. 

“Ad esempio, New York City ha una popolazione più grande di 40 stati e Washington, DC, e oltre un quarto (28.3%) degli 8.8 milioni di residenti della città sono latini. Senza ulteriori dati sulla sottostima, non saremo in grado di misurare completamente la gravità totale della sottostima dei latinoamericani all'interno di ogni stato e in diverse parti della nazione.

“Le stime dello stato del PES non raccontano l'intera storia dell'accuratezza del conteggio del censimento del 2020 per diversi gruppi di popolazione o aree negli stati. Ad esempio, New York è il quarto stato più popoloso della nazione e i numeri nazionali inferiori suggeriscono che un gran numero di persone appartenenti a gruppi di popolazione che fanno di New York la propria casa sono state perse nel censimento 2020. Tuttavia, le stime PES sono cifre nette derivate in parte da sia le omissioni del censimento del 2020 che le persone sovracontate nell'enumerazione. Pertanto, nel 3.44% netto di overcount di New York, le persone sovracontate nello stato possono mascherare l'impatto delle persone perse nell'enumerazione e altri problemi significativi con l'accuratezza complessiva dei dati del censimento per New York.  

“Sulla base del nostro lavoro e della ricerca su comunità storicamente sottovalutate, riteniamo probabile che l'accuratezza del censimento 2020 sia variata nelle diverse regioni degli stati. Ad esempio, è probabile che le aree con grandi concentrazioni di latini, residenti neri e bambini piccoli - come i quartieri di Brooklyn, Bronx e Queens - abbiano avuto il conteggio più basso, mentre i luoghi con grandi concentrazioni di bianchi non ispanici e i residenti facoltosi, come le aree di Manhattan, Long Island o nello stato di New York, probabilmente avevano conteggi in eccesso.

“Tuttavia, senza specifici dati latini sottostimati e dati su altri gruppi di popolazione di New York in tutto lo stato, non siamo in grado di determinare con precisione dove e in che misura questi gruppi di popolazione siano stati persi. 

“I dati del censimento del 2020 sono già stati utilizzati per la ripartizione della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti e per la riorganizzazione dei distretti, nonostante i notevoli difetti nel numero dei latini. Inoltre, a meno che l'Ufficio non prenda provvedimenti per analizzare e mitigare l'impatto della sottostima, questi dati errati guideranno ora la distribuzione di oltre 1.5 trilioni di dollari di finanziamenti federali annuali a stati e località sulla base di un'istantanea errata della nostra popolazione. Senza dati affidabili stato per stato sulla sottostima per diversi gruppi di popolazione e località, le parti interessate non possono essere partner pienamente coinvolti negli sforzi tanto necessari per mitigare l'effetto della sottostima sulle formule di finanziamento e sull'equa allocazione delle risorse. Questi dati miglioreranno anche la capacità delle parti interessate di aiutare l'Ufficio di presidenza a valutare l'impatto della sottostima sull'applicazione della protezione dei diritti civili e su altri scopi per i quali vengono utilizzati i dati del censimento. Inoltre, questi dati sarebbero preziosi anche per gli sforzi di pianificazione del censimento 2030. 

“Comprendiamo la posizione del Census Bureau secondo cui la dimensione del campione PES non è sufficientemente adeguata per produrre dati che soddisfino gli standard del Bureau per ogni gruppo demografico in ogni stato o in molte località della nazione. Pertanto, esortiamo l'Ufficio di presidenza a ricercare e rendere disponibili dati da altre fonti che potrebbero aiutare a chiarire l'accuratezza dei dati del censimento 2020 per le località. Questa ricerca informerà anche il lavoro dell'Ufficio di presidenza per migliorare l'impatto della sottostima del censimento 2020. 

"In definitiva, con diversi fattori che probabilmente contribuiranno al sottostima dei latinoamericani nel censimento del 2020, il rilascio di dati statali e locali più dettagliati fornirà anche un'opportunità cruciale per l'Ufficio di presidenza per ricostruire la sua fiducia con il pubblico. I dati consentirebbero inoltre alle parti interessate di collaborare con l'Ufficio di presidenza su uno dei compiti più difficili che deve intraprendere: apportare modifiche fondamentali al modo in cui conta la popolazione degli Stati Uniti in un modo che migliorerà significativamente l'accuratezza e l'equità dell'enumerazione".

Principali risultati dei dati PES: Informazioni sul sottocount netto di PES - Stato La sottostima netta dello stato variava dall'1.92% in Texas al 5.04% in Arkansas. Gli stati con sottostima includono: Arkansas (5.04%) Florida (3.48%) Tennessee (4.78%) Mississippi (4.11%) Illinois (1.97%) Texas (1.92%)   PES Net Undercount Informazioni – Nazionale I dati nazionali del PES sono stati la prima stima ufficiale dell'Ufficio del censimento dell'accuratezza del censimento 2020. Si tratta di un'analisi statistica di un'indagine sulla popolazione della nazione. Il confronto tra i dati PES e Census 2020 determina chi è stato perso o conteggiato per errore nel Census 2020. I dati PES rilasciati in Marzo ha rivelato che il censimento 2020 sottostimava il 4.99% della popolazione latina, 3.45 punti percentuali in più rispetto al censimento 2010 latino sottostimato dell'1.54%. Inoltre, l'aumento di questo sottoconteggio è più che triplicato rispetto al censimento del 2010. Per la nazione nel suo insieme, il PES ha riscontrato un conteggio in eccesso dell'1.64% di coloro che si identificavano esclusivamente come bianchi non ispanici.   Informazioni sul conteggio dei giovani  Il PES non ha fornito una stima specifica per i bambini latini o per eventuali bambini a livello statale e locale e sono necessarie ulteriori analisi statistiche per chiarire 1.) la sottostima dei bambini latini e 2.) dove si sono verificati questi sottoconteggi. A livello nazionale, il PES ha rivelato che il censimento 2020 sottostimava il 2.79% dei bambini molto piccoli (età 0-4), ovvero 2.07 punti percentuali in più rispetto al censimento 2010 di questo gruppo di popolazione (0.72%). L'aumento di questa sottostima è più che triplicata rispetto al censimento del 2010. Nel 2016, la ricerca guidata dal demografo Dr. William O'Hare ha rilevato che il tasso di sottostima netto per i bambini latini molto piccoli di età compresa tra 0 e 4 anni era del 7.1%, rispetto al 4.3% per i bambini latini di età compresa tra 2010 e 400,000 anni. non latini - con il censimento del XNUMX mancano quasi XNUMX bambini latini molto piccoli. Dato che più di un bambino americano su quattro è latino, queste cifre rappresentano ancora una volta una grave sottostima dei bambini latini molto piccoli.

###Informazioni sul Fondo educativo NALEO
NALEO Educational Fund è la principale organizzazione senza scopo di lucro e apartitica della nazione che facilita la piena partecipazione dei latinoamericani al processo politico americano, dalla cittadinanza al servizio pubblico.

Ti potrebbe anche interessare