La nostra missione

Come organizzazione fondata nella comunità latina dello Stato di Washington, la missione di El Centro de la Raza (Il Centro per le Persone di Tutte le Razze) è costruire la Comunità Amata unificando tutti i settori razziali ed economici; organizzare, potenziare e difendere i diritti umani fondamentali delle nostre popolazioni più vulnerabili ed emarginate; e portare coscienza critica, giustizia, dignità ed equità a tutti i popoli del mondo.

La nostra visione

Immaginiamo un mondo libero dall'oppressione basata su povertà, razzismo, sessismo, orientamento sessuale e discriminazione di qualsiasi tipo che limiti la parità di accesso alle risorse che assicurano una vita sana e produttiva in pace, amore e armonia per tutti i popoli e le nostre generazioni future .

I nostri 12 principi

I seguenti sono i dodici Principi che El Centro de la Raza “Familia” adottò nell'autunno del 1976, quattro anni dopo la nostra esistenza. È stato un momento decisivo nella storia della nostra organizzazione perché ha chiarito ciò che eravamo determinati a diventare come un'organizzazione nuova e innovativa nata dalla violenta lotta mondiale per creare un mondo migliore.

In sostanza questi dodici principi diventano la nostra "costituzione" e sono stati fondamentali nel guidarci attraverso l'agonia e l'estasi dei nostri 37 anni. Sono stati adottati durante una conferenza statale di fine settimana di studenti, lavoratori agricoli, accademici, donne, disoccupati e organizzatori delle comunità chicano/latine, nere, indiane, asiatiche e bianche.

Una speciale “Gracias” è riservata alla leadership della comunità cilena in esilio per la sua straordinaria chiarezza e maturità politica riflesse in questi principi:

1. Condividere, erogare e distribuire i nostri servizi, risorse, conoscenze e abilità ai nostri partecipanti, comunità, visitatori e famiglia umana più ampia con tutta la dovuta dignità per le loro esigenze e condizioni di individualità. Per farlo in modo creativo con calore, sensibilità culturale, correttezza, entusiasmo, compassione, onestà e ottimismo in tutte le aree di lavoro.

2. Lottare per eliminare le forme istituzionalizzate di discriminazione razziale, sessuale, anagrafica ed economica che ostacolano il potenziale umano nella nostra società.

3. Sostenere la maggioranza delle persone in questo paese; vale a dire, tutti i lavoratori — inclusi, ma non solo, i lavoratori agricoli, gli operai di fabbrica, i lavoratori dei servizi e gli impiegati nella loro lotta per i diritti di contrattazione collettiva, la sicurezza, i benefici e il giusto salario.

4. Promuovere la riconquista della cultura, della lingua e del rispetto per la comunità chicano/messicana/latina come priorità in tutto il nostro lavoro, senza cadere nell'etnocentrismo; rafforzare e aiutare la lotta per riconquistare le culture delle nostre comunità sorelle.

5. Promuovere relazioni di lavoro forti e positive con altre comunità minoritarie in tutte le aree del lavoro, dei servizi, delle attività politiche e sociali.

6. Fornire un luogo di lavoro collettivo, sano, sicuro e amichevole per i membri della nostra comunità e tutti i partecipanti alla nostra sfera di influenza.

7. Lottare contro tutte le forme di razzismo, sessismo, individualismo, età e violenza nel nostro lavoro e nel nostro centro comunitario.

8. Lottare per la creazione di programmi e servizi che una società deve fornire per lo sviluppo della nostra comunità e della sua gente.

9. Lottare per un ambiente pulito, sicuro e privo di scorie nucleari per la nostra gente e le generazioni future. Lavorare per un uso razionale delle risorse naturali nell'interesse della conservazione della Madre Terra e dello sviluppo pacifico dell'umanità.

10. Sostenere i diritti di autodeterminazione dei nativi americani, degli afroamericani, degli asiatici americani e dei latinos, così come dei nostri fratelli e sorelle nei paesi in via di sviluppo di tutto il mondo. Promuovere lo sviluppo di una politica estera da parte del nostro governo che metta in pratica i principi di sovranità, giustizia, democrazia, autodeterminazione, rispetto internazionale e, soprattutto, pace dignitosa.

11. Rafforzare la famiglia come formazione elementare della società che contribuisce allo sviluppo della società nel suo insieme. Aiutare l'un l'altro e la nostra comunità a svolgere ruoli di genitori, coniugi, sorelle, fratelli e figli, basati sull'assoluta uguaglianza di uomini e donne. Rispettare e riconoscere i diritti dei bambini come membri a pieno titolo e privilegiati della nostra società. Per rafforzare le relazioni familiari allargate. Sviluppare programmi che soddisfino il nostro obbligo come membri della famiglia della società più ampia di allevare le generazioni future con una visione chiara che ci porti a recuperare il nostro spirito combattivo. Lottare per assicurare che la vita familiare sia nutrita e rispettata. Per tutelare il diritto di donne e bambini a vivere la propria vita liberi da ogni forma di abuso: fisico, psicologico, sessuale.

12. Lottare per un'esistenza umana dignitosa per tutte le persone nella nostra società; per l'assistenza sanitaria, l'alloggio e la piena occupazione in pari opportunità educative, processi democratici negli affari politici e sociali e un sistema economico equo che elimini le grandi differenze di reddito che sono causa di povertà e privazione.

Los 12 principi de El Centro de la Raza

Maggiori informazioni

Opuscolo dell'organizzazione

Audit 2020

Moduli IRS 990:
2019 IRS 990
2018 IRS 990
2017 IRS 990

Regole del Centro de la Raza:
Codice Etico e Politica sul Conflitto di Interessi
Politica sugli informatori
Politica di conservazione dei registri

Altro:
Dichiarazione di non discriminazione USDA