Agisci: vota sì su I-135: l'edilizia sociale per una diversità di redditi darà a tutti l'opportunità di prosperare

Quanto segue è stato scritto da Estela Ortega, direttrice esecutiva di El Centro de la Raza e Shalimar Gonzales, amministratore delegato di Solid Ground. È stato originariamente pubblicato sul Seattle Times venerdì 20 gennaio 2023.

Ogni giorno, le nostre organizzazioni sentono parlare di persone in tutta Seattle che affrontano la stessa crisi: costi degli alloggi in costante aumento che aumentano molto più velocemente dei salari, lasciando le famiglie alla disperata ricerca di un nuovo posto che possano permettersi. Potrebbero passare una notte in macchina mentre guardano, ma poi una notte diventa una settimana, una settimana diventa un mese, e così un'altra famiglia è esposta al trauma dei senzatetto - un trauma ora condiviso da più di 40,000 persone ogni anno nella Contea di King.  

Questo è ciò che accade quando la popolazione e la crescita dei posti di lavoro alle stelle di una città si scontrano un mercato immobiliare privato che non ha saputo tenere il passoaumentando gli affitti del 50% nella metropolitana di Seattle solo nell'ultimo decennio. Ma non deve essere così.  

A partire dalla prossima settimana, agli elettori di Seattle verrà chiesto di prendere in considerazione un'iniziativa di voto di base chiamata iniziativa 135 che creerebbe una nuova agenzia pubblica, il Seattle Social Housing Developer, per acquistare, costruire e mantenere un nuovo tipo di alloggi a prezzi accessibili in tutta la città. Per legge, queste case ad alta efficienza energetica, costruite dai sindacati e di proprietà della città sarebbero disponibili per le persone con una vasta gamma di redditi, da persone senza reddito a persone che sono pienamente occupate con buoni lavori ma ancora alle prese con i costi di alloggi a Seattle. Ciò include educatori, personale sanitario, fornitori di assistenza all'infanzia e operatori di servizi umani in prima linea che sono così vitali per organizzazioni come la nostra. L'affitto sarebbe basato sul reddito: le persone che guadagnano di più pagherebbero di più, ma nessuno pagherebbe più del 30% del proprio reddito per l'alloggio. 

Invece di concentrare e isolare gli affittuari a basso reddito, come spesso hanno fatto i progetti di edilizia popolare in passato, queste proprietà autogestite ospiterebbero una sana diversità di redditi, offrendo a tutti una migliore opportunità di prosperare. Inoltre, i requisiti di reddito flessibili consentirebbero ai residenti di perseguire lavori meglio retribuiti senza perdere la casa, offrendo a più persone l'opportunità di sfuggire alla povertà e costruirsi un futuro migliore. 

Ora, potresti pensare: “Sembra fantastico, ma non ci sono già un gruppo di organizzazioni che costruiscono alloggi a prezzi accessibili? Perché ne abbiamo bisogno di un altro? La risposta è sì, ci sono, e il loro lavoro continua ad essere vitale nel nostro sforzo per colmare l'incredibile carenza di case a prezzi accessibili di Seattle, motivo per cui dobbiamo rinnovare il Prelievo sulle abitazioni di Seattle questo autunno. Ma sappiamo anche che tutto quello che stiamo facendo adesso non è ancora abbastanza. In effetti, è stato stimato che King County ha bisogno di spendere altri $ 450 milioni a $ 1.1 miliardi all'anno per compensare anni di sottoproduzione abitativa.

Lo sviluppatore di alloggi sociali proposto da I-135 sarebbe in grado di ridurre tale deficit senza prelevare risorse dai programmi di alloggi a prezzi accessibili esistenti perché sarebbe finanziato principalmente attraverso obbligazioni municipali che sarebbero rimborsate in parte attraverso il reddito da locazione. E questo sarebbe un investimento che continua a dare: una volta estinti i vincoli di ciascun progetto, il reddito da locazione generato da ciascun edificio può essere utilizzato per pagare lo sviluppo di ulteriori proprietà. 

Questo tipo di produzione di alloggi a prezzi accessibili sarebbe completamente nuovo a Seattle, ma è stato utilizzato con successo per decenni in tutto il mondo, in luoghi come la Nuova Zelanda, l'Austria e l'Uruguay. Nella contea di Montgomery, un sobborgo in rapida crescita di Washington, DC, è stata recentemente creata un'agenzia simile al Seattle Social Housing Developer un fondo rotativo per la produzione di alloggi da 50 milioni di dollari che dovrebbe produrre quasi 8,800 unità abitative. Possiamo fare lo stesso a Seattle. 

I critici di I-135 hanno sostenuto che dovremmo concentrare tutte le nostre risorse sulla costruzione di case per i nostri vicini a reddito più basso. Ma la verità è che possiamo - e dobbiamo - fare entrambe le cose allo stesso tempo: costruire più alloggi per le persone senza reddito e per coloro che lavorano a tempo pieno ma non possono ancora permettersi il costo astronomico degli alloggi a Seattle . Così com'è, quasi 46,000 famiglie a Seattle spendono più della metà del loro reddito in alloggi, lasciando poco a sinistra per altri costi di base della vita. 

Costruire alloggi più convenienti nella nostra città non è solo la cosa giusta da fare; è letteralmente l'unico modo in cui possiamo sperare di porre fine alla nostra crisi dei senzatetto. Se non troviamo modi per costruire nuove case a prezzi accessibili più rapidamente, continueremo a vedere un numero maggiore di nostri vicini esclusi dal mercato immobiliare privato e trascinati ogni anno nei senzatetto. Per favore, vota sì su I-135 e aiutaci a costruire un futuro migliore per Seattle.  


Estela Ortega è il direttore esecutivo di El Centro de la Raza, un'organizzazione che lavora per costruire l'unità in tutti i settori razziali ed economici, per organizzare, potenziare e difendere le nostre popolazioni più vulnerabili ed emarginate.

Shalimar Gonzales è l'amministratore delegato di Solid Ground, un'agenzia di azione comunitaria che lavora per risolvere la povertà soddisfacendo i bisogni di base, coltivando il successo e abbattendo le barriere che impediscono alle nostre comunità di prosperare.

Leggi un altro articolo su iniziativa 135 a PubliCola qui.

Eventi: dicembre 2022

5 gennaio: Día de Los Reyes

El Centro de la Raza ti invita a festeggiare il Giorno dei Re Magi! Sostieni e incontra i nostri artigiani locali, goditi uno spettacolo per bambini e il pane del re gratis!

Avremo due location per festeggiare, una a Beacon Hill e una a Federal Way.

Se ci sono fornitori o organizzazioni interessate a partecipare, si prega di contattare Ivette Aguilera al numero (206) 883-1981 o via e-mail all'indirizzo iaguilera@elcentrodelaraza.org.

Non vediamo l'ora di festeggiare con te e la tua famiglia!

date: 5 gennaio 2022, 2:8-XNUMX:XNUMX

Luogo: Centilia Cultural Center, 1660 S Roberto Maestas Festival St, Seattle, WA 98144 o El Centro Mercado – Federal Way, 34110 Pacific HWY S, Federal Way 98003

16 gennaio: marcia e raduno del giorno di Martin Luther King Jr

Il 2023 segna quarant'anni in cui i residenti di Seattle e King County hanno e continuano a onorare l'eredità e la missione del reverendo Dr. Martin Luther King Jr. con un raduno, una marcia, stage, seminari, programmazione guidata dai giovani e fiera del lavoro.

date: Incontra il 16 gennaio alle 11:XNUMX alla Garfield High School per il raduno e la marcia.

Per saperne di più qui: https://www.seattlemlkcoalition.org/

La pista di pattinaggio El Centro è ora aperta! 

Precedentemente noto come Pattison's West Skating Center, abbiamo acquistato la pista all'inizio di ottobre come parte della nostra continua espansione nella contea di South King. La nuova pista di pattinaggio "El Centro Skate Rink" è stata riaperta a novembre ed è disponibile per l'affitto per feste private. Ospita anche una varietà di serate di skate a tema per persone di tutte le età, lezioni, negozio di skate e uno snack bar che offre cibo a tema latino!

Per saperne di più qui: https://www.elcentroskaterink.com/

Eventi: novembre 2022

20 novembre-20 dicembre: vendita dell'albero di Natale

Sostieni i bambini, i giovani, le famiglie e gli anziani nei nostri 43 programmi e servizi acquistando un albero di Natale biologico fresco durante la nostra vendita annuale dell'albero di Natale!

Siamo lieti di poter offrire in tutta sicurezza alberi di Natale freschi biologici di alta qualità per l'acquisto. I proventi vanno a beneficio di tutti i nostri programmi e servizi vitali, che hanno sostenuto. Non è necessario registrarsi per una fascia oraria per acquistare un albero. 

date: Dal 20 novembre al 20 dicembre 2022 (o fino a esaurimento scorte) lunedì-venerdì 3:00-7:00 e sabato-domenica 10:00-6:00

Luogo: Parcheggio Nord di El Centro de la Raza, 2524 16th Ave S, Seattle, WA 98144

Per saperne di più qui: https://www.elcentrodelaraza.org/christmas-tree-sale/

1 novembre-15 gennaio: iscrizione aperta al piano sanitario di Washington: 

È ora di voltare pagina nella tua storia sanitaria. Possiamo aiutarti a scrivere il tuo prossimo capitolo. L'iscrizione aperta, il periodo dell'anno in cui i Washingtoniani possono iscriversi a un piano sanitario o dentale attraverso il mercato assicurativo statale, è qui dal 1 novembre al 15 gennaio. Washington Healthplanfinder ha gli strumenti per aiutarti a navigare nella copertura sanitaria e trovare un nuovo piano sanitario opzioni come Cascade Care. Questi piani coprono visite di cure primarie, servizi di salute mentale e farmaci generici, il tutto prima di incontrare una franchigia. Inizia il tuo prossimo capitolo nel modo giusto iscrivendoti al tuo piano sanitario 2023 su WAHealthplanfinder.org.

Iscriviti qui: https://wahealthplanfinder.org/

Staff Corner: Mari Rico Promozione a Direttore di Cedar Crossing JMCDC

Siamo entusiasti di annunciare che l'insegnante di lunga data di El Centro de la Raza Mari Rico è stata promossa a direttore del nostro nuovo Jose Marti Child Development Center a Cedar Crossing! Quest'anno ricorre il 25° anno di Mari con noi! Il nuovo centro per lo sviluppo dell'infanzia multiculturale e bilingue a prezzi accessibili da 6,443 SF servirà 68 bambini a Cedar Crossing. Congratulazioni a Mari per questo meritato onore!


Mentre lavorava a tempo pieno, Mari ha conseguito la laurea in Child Developmental Associate (CDA) presso il Seattle Central Community College e la sua Associate in Applied Arts and Sciences (AAAS) con una specializzazione in educazione bilingue/biculturale presso lo Shoreline Community College. Ha poi completato un Bachelor of Arts in Human Development and Education presso il Praxis Institute, e un Bachelor of Arts in Education e un Master presso il Goddard College.

Sotto la supervisione di Mari, il Programma Doposcuola Luis Alfonso Velásquez ha ottenuto l'accreditamento dalla National Afterschool Association nel 2008. Nel 2018, La scuola è finita Washington ha riconosciuto Mari con il suo Champion Award. In qualità di formatore STARS approvato dallo stato e allenatore di educazione della prima infanzia, forma anche altri insegnanti sul campo.

Quando le è stato chiesto come riesce a insegnare e trovare il tempo per imparare, innovare e contribuire al suo campo, ha detto che questo le rende più facile il lavoro. L'insegnamento come professione è in continua evoluzione; tutto, dai giocattoli alla tecnologia è in continua evoluzione e stare al passo con i tempi è importante per incontrare gli studenti dove si trovano.

Eventi: ottobre 2022

24-26 ottobre: ​​Conferenza nazionale FIELD School su Incubator Farming and Food Systems

Unisciti ai tuoi colleghi formatori di agricoltori principianti a terra, fornitori di servizi agricoli, personale del programma di incubazione agricola, tutor di apprendistato e altri a Seattle, WA, presso El Centro de la Raza. Di nuovo di persona per la prima volta dal 2019, pianifica di essere lì e di fare rete con i tuoi coetanei in tutto il paese. New Entry Sustainable Farming Project non vede l'ora di entrare a far parte della comunità e riunirsi per apprendere, condividere e acquisire nuove competenze e connessioni per migliorare i loro programmi di formazione in incubatore e apprendistato.  

date: da lunedì 24 ottobre 2022 a mercoledì 26 ottobre 2022, dalle 8:4 alle XNUMX:XNUMX

Luogo: Centro di Seattle, 305 Harrison Street, Seattle, WA 98109

Registrati qui: 11a scuola nazionale annuale FIELD – Seattle, WA | New Entry Progetto di agricoltura sostenibile (tufts.edu)

27 ottobre: ​​Inaugurazione dell'Accademia Si Se Puede: 

Unisciti a noi mentre celebriamo l'inaugurazione dell'Accademia Sí Se Puede, con cibo, divertimento, musica e intrattenimento per tutta la famiglia!

Data: Giovedì 27 ottobre 2022, 4-7

Luogo: 1625 S 341° Posto, Via Federale 98003

Registrati qui: https://fb.me/e/307EWmgWi  

5 novembre: Día de los Muertos | Giorno della morte

Ti invitiamo a goderti la nostra tradizionale mostra di ofrendas, varietà di venditori, cibo delizioso e una spettacolare sfilata di moda catrinas. Celebriamo i ricordi di chi ci ha preceduto!

Data: Sabato 5 novembre 2022, a partire dalle ore 11:XNUMX

Luogo: Plaza Roberto Maestas, 1660 S Roberto Maestas Festival St, Seattle, WA 98144

3 novembre: Poquitos Dia de los Muertos Day After Fundraiser

Continua la celebrazione! Unisciti a Poquitos a cena giovedì 3 novembre e aiuta a raccogliere fondi per El Centro de la Raza con ogni margarita che bevi! Poquitos donerà il 20% delle vendite serali per aiutare a finanziare i nostri programmi e servizi vitali.

Data: Giovedì 3 novembre, a partire dalle 4:XNUMX

Luogo: Poquitos Capitol Hill, Bothell e Tacoma

Febbraio 2022 : Noticias rilevanti per la nostra community

Supporto FAFSA

Seattle Promise ospiterà due seminari di completamento FAFSA/WASFA per tutti gli studenti delle scuole pubbliche di Seattle durante il mese di febbraio. Questi seminari sono per tutti gli studenti/le loro famiglie che desiderano conoscere le domande di aiuti finanziari statali e federali.

Di seguito, una lista di controllo per i documenti necessari per completare con successo il FAFSA o il WASFA.

Inoltre, Seattle Promise ospiterà il Scopri i college di Seattle serie, in cui gli istruttori condivideranno diversi flussi di carriera e traiettorie.

Le domande per Seattle Promise e Seattle Colleges scadono il 1 marzo 2022. Per candidarti o per saperne di più, clicca qui.

Ottieni assistenza gratuita per la cittadinanza

Febbraio Giornata della cittadinanza
Dat
e: sabato 26 febbraio 2022

Tempo : 10am-5pm su appuntamento.
Geolocalizzazione: Uffici OneAmerica a Seattle 

Maggiori informazioni: Per fissare un appuntamento si prega di compilare il ns modulo di assunzione.

È importante avere tutti i documenti richiesti pronto per la Giornata della cittadinanza. Per un elenco completo dei documenti richiesti, controllare qui . Se sei mai stato arrestato, detenuto o hai dovuto comparire in tribunale, avrai bisogno di tutti i documenti giudiziari certificati e dei rapporti di polizia. 

 Se hai domande o desideri fissare un appuntamento, non esitare a contattarci all'indirizzo (206) 926-3924 by chiamata or testo. Puoi raggiungerci anche a wna@weareoneamerica.org

Preparazione fiscale gratuita fino al 21 aprile!

Inquilini: Tienen derecho a Apoyo Legal para Evitar el Desalojo

L'amministrazione Biden propone la modifica della regola "addebito pubblico", consentendo maggiori vantaggi agli immigrati

Giovedì, il Dipartimento per la sicurezza interna (DHS) ha proposto una modifica alla regola della "carica pubblica" che aumenterebbe il numero di benefici governativi che gli immigrati possono ricevere senza influire sulle loro richieste di carta verde. Per saperne di più qui

Febbraio 2022: Cuentos dal nostro lavoro nella comunità

Organizzazione e formazione dei nostri leader della giustizia ambientale

È iniziata la formazione per i residenti di El Patio e Plaza Roberto Maestas nella leadership della giustizia ambientale, nell'istruzione e nell'organizzazione della comunità nella comunità latina.

Attraverso questo programma, i residenti di Beacon Hill stanno imparando come sostenere migliori risultati in termini di salute e ambiente e influenzare i responsabili politici per proteggere la loro comunità dagli impatti sproporzionati dei massicci sviluppi dei trasporti in corso.

Per contesto, Beacon Hill è già circondata da strade principali. In media, ogni 90 secondi, un aereo sorvolerà Beacon Hill. Il 70% degli aerei che viaggiano da e per Seattle sorvolano Beacon Hill. Ciò provoca un intenso inquinamento acustico, che ha effetti negativi sui livelli di stress, sul sonno, sulla salute cardiovascolare e sulle capacità di apprendimento dei giovani. Sebbene siano certamente considerate una comunità di recinzione verticale, non sono una comunità di recinzione e non sono ammissibili per la mitigazione. Inoltre, i residenti di Beacon Hill sono prevalentemente persone di colore, che già tendono a essere danneggiate in modo sproporzionato da problemi ambientali.

Oltre a imparare a misurare l'inquinamento atmosferico e acustico ea sostenere progetti di legge che affrontano questo problema, i partecipanti sono stati in grado di entrare in contatto con altre organizzazioni basate sulla giustizia ambientale come l'organizzazione no-profit Duwamish River Cleanup Coalition (DRCC). I residenti hanno appreso come le altre comunità si stanno organizzando e hanno supportato gli sforzi di raccolta delle firme del DRCC per la loro petizione su Change.org. 

Attraverso la narrazione, la costruzione della comunità e lo sviluppo della leadership, i partecipanti sono preparati a combattere efficacemente il proposto Piano generale per l'aria sostenibile dell'aeroporto Sea-Tac (SAMP). Segui e unisciti al nostro movimento contro la SAMP qui:  Combattiamo per la giustizia ambientale e sanitaria – El Centro de la Raza

La nostra più alta affluenza e certificazione per i nuovi acquirenti di case ancora!

Di fronte all'aggravarsi della crisi abitativa, siamo orgogliosi di segnalare il più alto livello di iscrizione e certificazione per il nostro workshop per la prima volta per l'acquisto di case del 2022. Un totale di 84 partecipanti si sono iscritti e 42 hanno ricevuto un certificato biennale che garantirà loro accesso ai programmi della Washington Housing Finance Commission e all'assistenza all'acconto.

Oltre a fornire queste lezioni online in inglese e spagnolo gratuitamente, il nostro programma è unico nel fornire opzioni di mutuo per la casa per i titolari di ITIN. 

Per offrire una panoramica completa del processo, abbiamo accolto un agente immobiliare e un prestatore certificato dalla Washington Housing Finance Commission. Gli argomenti che abbiamo trattato spaziavano dal rafforzamento del credito e dal budget al titolo, agli escrow, all'assicurazione sulla casa e all'ispezione.

Per favore condividi la nostra gioia con i futuri proprietari di case dal nostro programma di seguito:

La salute e il successo di El Centro de la Raza inizia con te. Il supporto di un'ampia base di membri della comunità, tra cui fondazioni, individui e aziende, è fondamentale per il nostro successo e ti chiediamo di considerare attentamente la possibilità di fare un regalo significativo per la tua persona: potrebbe essere il regalo più grande che tu abbia mai fatto.

Le candidature ai premi Legacy sono aperte


El Centro de la Raza compie 50 anni quest'anno! Aiutaci a festeggiare nominando qualcuno che sta svolgendo un importante lavoro di giustizia sociale nella nostra comunità per il Roberto Felipe Maestas Legacy Award. I Legacy Awards sono il nostro modo per onorare il nostro defunto fondatore, Roberto Maestas, che ha contribuito a organizzare l'occupazione pacifica nel 1972 della scuola abbandonata di Beacon Hill, che in seguito divenne El Centro de la Raza come la conosciamo oggi. La vita di Roberto Maestas è stata dedicata alla costruzione della “Comunità amata” attraverso l'unità multirazziale. Credeva profondamente che la povertà, il razzismo e l'iniquità sociale potessero essere sradicati solo se persone di ogni razza e provenienza si fossero unite per farlo.

Il 12° Premio Annuale Roberto Felipe Maestas Legacy riconoscerà due persone che hanno esemplificato Costruire la comunità amata attraverso l'unità multirazziale e lavorando per eliminare la povertà, il razzismo e l'iniquità sociale. Incoraggiamo persone di tutte le razze, etnie, età e identità di genere a presentare domanda per questo premio. 
 
El Centro de la Raza celebrerà i vincitori e i loro contributi facendo un regalo di $ 1,000 a loro nome a un'organizzazione di loro scelta. I vincitori del premio saranno premiati in occasione del 50° anniversario della costruzione dell'amata comunità di gala di El Centro de la Raza, che si terrà sabato 8 ottobre 2022.
 
I candidati al Premio Legacy possono auto-candidarsi o essere nominati da qualcun altro. I destinatari sono invitati a partecipare al Gala Building the Beloved Community di El Centro de la Raza.
 
Scadenza per la presentazione della domanda è martedì 31 maggio 2022 alle 5:00 ora del Pacifico. 

Per favore nomina te stesso o qualcuno che conosci oggi tramite la nostra forma.

Leggi del nostro Premiati 2021, il dottor Estell Williams e Edwin Lindo

La salute e il successo di El Centro de la Raza inizia con te. Il supporto di un'ampia base di membri della comunità, tra cui fondazioni, individui e aziende, è fondamentale per il nostro successo e ti chiediamo di considerare attentamente la possibilità di fare un regalo significativo per la tua persona: potrebbe essere il regalo più grande che tu abbia mai fatto.

Gennaio 2022: Cuentos dal nostro lavoro nella comunità

Vaccini per Familias il giorno MLK

Siamo orgogliosi come i piccoli gentiluomini di cui sopra dei vaccini che siamo stati in grado di consegnare il compleanno di Martin Luther King Jr. in collaborazione con la città di Seattle e la farmacia Othello Station!

In totale, 110 vaccini sono stati somministrati alle famiglie, tra cui 17 vaccini Pfizer pediatrici.

Grazie ai nostri partner, alla nostra comunità e ai nostri donatori per aver contribuito a rendere le nostre comunità più sicure!

I Covarrubia: da un sogno a Oaxaca alla proprietà di una casa a Tacoma

On La Hora del Centro de La RazaDurante l'ora radiofonica, Ana Covarrubias ha condiviso come lei e suo marito, José Pablo, siano passati dal vivere con i parenti come immigrati appena arrivati ​​da Oaxaca, all'acquisto di una casa con tre camere da letto a Tacoma dopo aver partecipato a El Centro de La Raza Programma certificato per la prima casa.

Una volta arrivati ​​a Seattle, lei e José Pablo hanno affrontato quelle che ha descritto come sfide tipiche incontrate dagli immigrati; navigare in una nuova lingua, cultura e sistema creditizio, mentre si lavora per assicurarsi il proprio sostentamento e trovare lavoro. Durante queste sfide, il loro sogno principale in questo paese, quello di possedere una casa, è rimasto al centro delle loro menti.

Ana Covarrubias e Oliver Contreras in Radio Hour di La Hora del Centro de La Raza

Da quando sono arrivati, hanno vissuto con i parenti e alla fine hanno affittato per cinque anni. Ana sentiva che l'affitto stava consumando gran parte del loro reddito. Secondo riparazioni, un latinoamericano su quattro spende più della metà del proprio reddito in affitto e, in effetti, questo rappresenta una sfida importante per la creazione di ricchezza per la comunità. A metà del 2020, ha contattato El Centro de La Raza.

Si è iscritta a un webinar per gli acquirenti di case per la prima volta, dove ha appreso le strategie per definire il budget e migliorare il proprio credito. Allo stesso tempo, si è iscritta al Unidos at Work classi per migliorare le proprie competenze tecnologiche e si iscrive a corsi di imprenditorialità offerti anche dalla Centro opportunità di business. Questo approccio olistico ha portato a un miglioramento del risparmio e della generazione di reddito per la loro famiglia.

Al completamento del programma di acquisto della casa, i partecipanti ottengono una certificazione riconosciuta dalla Washington Housing Commission, che è valida per due anni e qualifica i partecipanti per l'assistenza per l'acconto.

Ana ha affermato che il programma è stato molto completo e l'ha fatta sentire sicura durante la navigazione nel processo di acquisto della casa in ogni fase. Quando Oliver Contreras le ha chiesto come si sentiva come proprietario di una casa, ha detto: “Indescrivibile. Ha cambiato la nostra vita, definitivamente”. Altri le chiedono sempre quanto le è costato iscriversi al programma e lei dice loro che è stato gratuito per i partecipanti, e spera che altri facciano il salto e inizino il loro viaggio di proprietà della casa.

I Covarrubias bella nuova casa!

Vuoi saperne di più su cosa sta succedendo nella community? Sintonizzarsi La Hora del Centro de La Raza al 1360 El Rey di Seattle il martedì dalle 3:00 alle 4:00 EST.

La salute e il successo di El Centro de la Raza inizia con te. Il supporto di un'ampia base di membri della comunità, tra cui fondazioni, individui e aziende, è fondamentale per il nostro successo e ti chiediamo di considerare attentamente la possibilità di fare un regalo significativo per la tua persona: potrebbe essere il regalo più grande che tu abbia mai fatto.

Incontra Dallanary Santos - Futuro insegnante e laureato in formazione sulla preparazione al lavoro

Solo tre anni fa, Dallanary Santos e la sua famiglia si sono trasferiti dall'Honduras negli Stati Uniti. È stata una decisione che sua madre Dania Romero a volte aveva indovinato a causa delle difficoltà che hanno dovuto affrontare, ma vedere le opportunità che i suoi figli hanno qui e il supporto che le sue due figlie hanno trovato supporto a El Centro de La Raza per scoprire e perseguire i loro sogni ha la rendeva davvero sicura che fosse la mossa giusta.

Per adattarsi alla nuova cultura, Dallanary si è iscritta al programma Youth Job Readiness Training (YJRT) presso El Centro de la Raza, dove il programma fornisce agli studenti preparazione al lavoro, sviluppo professionale, opzioni post-secondarie, mentre sviluppa capacità di autosufficienza a scuola e al lavoro.

Attraverso il programma YJRT, Dallanary ha ottenuto uno stage presso il Centro per barche di legno e il Business Opportunity Center con El Centro de la Raza. Grazie a queste esperienze e all'orientamento professionale individuale, Dallanary ha scelto di conseguire una specializzazione in Educazione al Seattle Center College, dove è stata accettata. È entusiasta di laurearsi a giugno 2022!

Dallanary attribuisce il suo successo a scuola e nella vita a sua madre, Dania Romero. Dania ha quattro figli e ha iscritto le sue due figlie maggiori al programma YJRT. Ha visto le sue figlie trovare fiducia in se stesse e prosperare e ha detto che ammira la dedizione e l'etica del lavoro che lo staff di El Centro de la Raza porta. Dania è orgogliosa di sua figlia Dallanary per i suoi successi e non vede l'ora di vederla laureata a giugno.

La salute e il successo di El Centro de la Raza inizia con te. Il supporto di un'ampia base di membri della comunità, tra cui fondazioni, individui e aziende, è fondamentale per il nostro successo e ti chiediamo di considerare attentamente la possibilità di fare un regalo significativo per la tua persona: potrebbe essere il regalo più grande che tu abbia mai fatto.

Un eccellente mercato notturno di Posada per le nostre aziende e la nostra comunità!

Il Business Opportunity Center (BOC) di El Centro de la Raza desidera ringraziare tutti coloro che si sono uniti a noi per il Il mercato notturno di Posada il 17 dicembre 2021!

Nello spirito delle feste, e come sforzo per promuovere le piccole imprese locali, BOC ha pianificato e promosso un mercato notturno festivo all'aperto, che si è tenuto in Plaza Roberto Maestas venerdì 17 dicembre 2021. L'evento era a tema Brutto maglione, dove le persone hanno potuto acquistare arti e mestieri da piccole imprese di proprietà di alcuni dei partecipanti al nostro Programma di sviluppo per piccole imprese, ascoltare musica prodotta da DJ Sabrocito e scattare foto in un palcoscenico a tema natalizio fornito da Luis Enrique e Piscis Photo & Video Studios. I partecipanti hanno anche apprezzato il cibo delizioso dei partecipanti al programma dell'incubatrice alimentare, tra cui Antojitos Lita Rosita, Shark Bite Ceviches, Outsider Pizza e Recetas de Abuelita!

L'evento ha contribuito a promuovere 17 venditori che mostrano il loro cibo e artigianato. Molti dei fornitori in primo piano hanno appena iniziato la loro attività e questo è stato il loro debutto nella comunità. Di conseguenza, quel giorno i fornitori hanno ricevuto entrate che consentiranno loro di continuare a investire nelle loro attività!

Grazie a tutti per il vostro sostegno! Buon anno!!!

La salute e il successo di El Centro de la Raza inizia con te. Il supporto di un'ampia base di membri della comunità, tra cui fondazioni, individui e aziende, è fondamentale per il nostro successo e ti chiediamo di considerare attentamente la possibilità di fare un regalo significativo per la tua persona: potrebbe essere il regalo più grande che tu abbia mai fatto.

Noticias di novembre e articoli rilevanti per la nostra comunità

Dai luoghi sensibili alle aree protette: come garantire agli immigrati un accesso sicuro ai servizi e alle attività essenziali

Il Department of Homeland Security (DHS) ha emesso una nuova politica per guidare le azioni di contrasto all'immigrazione all'interno o in prossimità di aree protette. La linea guida, che ha effetto immediato, sostituisce e annulla tutte le precedenti linee guida relative ai luoghi sensibili, fornendo una protezione più completa e chiara agli immigrati contro le azioni di contrasto nei luoghi in cui si recano regolarmente per accedere ai servizi sanitari, all'istruzione, esercitare la loro libertà di culto o convocare pubblicamente e, alla fine, l'accesso ai servizi essenziali.

Negli ultimi anni, El Centro de la Raza ha dedicato i suoi sforzi per promuovere e diffondere la politica sui luoghi sensibili emanata dal Dipartimento per la sicurezza interna (DHS) nel 2011 e che limitava le azioni di contrasto dell'immigrazione nei luoghi pubblici definiti luoghi sensibili. Questi includevano istituzioni educative, centri sanitari, luoghi di culto, cerimonie religiose o civili e manifestazioni pubbliche come marce o raduni. Per El Centro, il riconoscimento di luoghi sensibili è stato uno degli strumenti più potenti a disposizione per sostenere e proteggere gli immigrati privi di documenti dal perseguimento sproporzionato e arbitrario degli agenti dell'immigrazione. Ecco, soprattutto durante l'ex amministrazione federale, dove le continue minacce di espulsione facevano vivere nella paura e nell'ansia gli immigrati, pensando di poter essere arrestati in qualsiasi momento, ovunque andassero, anche nei luoghi in cui cercavano di soddisfare i loro bisogni più urgenti o esercitare i propri diritti umani, quelli che sono intrinseci a tutti, indipendentemente dal loro status di immigrazione.

Per promuovere la politica dei luoghi sensibili, El Centro de la Raza ha intrapreso una strategia aggressiva che comprendeva diverse attività. Abbiamo preparato un toolkit per potenziali luoghi sensibili (a cui puoi accedere qui); ha creato un simbolo universale per identificare i luoghi sensibili e preparato e fornito banner a qualsiasi luogo sensibile interessato ad essere identificato come tale. Abbiamo anche ospitato sessioni informative in potenziali luoghi sensibili interessati a conoscere la politica; e informare gli immigrati sui luoghi sensibili in modo che possano continuare a frequentare senza paura i luoghi in cui accedono ai servizi essenziali. Credevamo e crediamo che la diffusione della politica impedirà agli immigrati di astenersi dal frequentare i luoghi che forniscono loro i bisogni ei servizi di base di cui chiunque ha bisogno per vivere una vita dignitosa.

Nonostante i nostri sforzi e i potenziali luoghi sensibili che dovevano proteggere gli immigrati dalle azioni di contrasto, eravamo consapevoli che la politica non era in grado di garantire agli immigrati un accesso sicuro ad alcuni servizi essenziali. La politica ha identificato solo alcuni luoghi come luoghi sensibili, aggiungendo che i funzionari dell'immigrazione dovrebbero prestare particolare attenzione quando svolgono operazioni di contrasto in luoghi che assistono bambini, donne incinte, vittime di reati o abusi o individui con disabilità mentali o fisiche significative. Anche se l'elenco non è stato ristretto, lasciando alla discrezione dei funzionari dell'immigrazione, se intraprendere o meno operazioni di contrasto non ha fornito certezza agli immigrati su quali servizi o istituzioni possono frequentare in sicurezza senza il rischio di essere avvicinati dalle autorità per l'immigrazione. Questa incertezza li ha trattenuti dall'accesso ad alcuni servizi cruciali. D'altra parte, la politica non era chiara riguardo alle azioni di contrasto dell'immigrazione vicino a luoghi sensibili. La mancanza di chiarezza ha portato a una notevole confusione su quanto gli agenti di immigrazione possano essere vicini a un luogo sensibile. Si sono verificati diversi casi di arresti discutibili vicino, Ma non at luoghi sensibili, il che implica che i funzionari dell'immigrazione, piuttosto che gli immigrati, stavano approfittando della politica dei luoghi sensibili. Queste circostanze hanno mostrato chiaramente che la politica dovrebbe essere modificata e migliorata nonostante fosse utile in un momento in cui ovunque era uno spazio sicuro e accogliente per gli immigrati.

Fortunatamente, a beneficio e benessere delle comunità di immigrati, la politica è cambiata. Il 27 ottobreth il segretario alla sicurezza interna, Alejandro Mayorkas, ha annunciato una nuova politica per guidare le azioni di contrasto all'immigrazione all'interno o in prossimità di luoghi sensibili, ora chiamati aree protette. Secondo il DHS, il cambio di denominazione, da “luoghi sensibili” ad “aree protette” mira a fornire una comprensione più precisa/accurata che alcune aree necessitano di una considerazione speciale. Più che essere solo “sensibili” si elevano a un livello di protezione a causa delle funzioni svolte in quei luoghi.

La nuova linea guida fornisce maggiore chiarezza su quali tipi di luoghi sono aree protette fornendo un elenco ampliato e non esaustivo di aree protette, comprese nuove designazioni come siti di vaccinazione o test, luoghi di studio religioso, luoghi in cui i bambini si riuniscono (come campi da gioco, centri ricreativi o fermate di scuolabus) siti di soccorso in caso di calamità o di emergenza e istituti di servizi sociali.

Inoltre, la linea guida riconosce che “un'azione coercitiva intrapresa in prossimità dell'area protetta, e non necessariamente all'interno, può avere lo stesso impatto restrittivo sull'accesso di un individuo all'area protetta stessa”. Pertanto, chiede alle autorità per l'immigrazione di non intraprendere azioni di contrasto nei pressi dell'area protetta, per quanto possibile. Poiché non esiste una definizione chiara di ciò che costituisce "vicino", la linea guida invita le autorità per l'immigrazione a esercitare un giudizio chiedendosi se un'azione di contrasto impedirebbe alle persone di accedere all'area protetta per ricevere servizi essenziali o impegnarsi in attività essenziali.

La nuova politica fornisce una protezione più ampia e più sensata per gli immigrati privi di documenti, garantendo che possano accedere ai servizi e alle attività essenziali senza paura, e sostiene l'idea che le persone, indipendentemente dal loro status di immigrazione, dovrebbero essere in grado di accedere ai servizi essenziali senza minacce. Tuttavia, è essenziale formare ed istruire i funzionari dell'immigrazione sulla sua attuazione, assicurandosi che applichino un giudizio ragionevole e umano alle loro azioni. A sua volta, El Centro de la Raza promuoverà la nuova linea guida e informerà le potenziali aree protette e la comunità sulla sua portata e sui suoi limiti, assicurando che gli immigrati si sentano sempre al sicuro, accolti e rispettati.

Per accedere alle Linee guida per le azioni esecutive all'interno o nelle vicinanze di aree protette, fare clic su qui.

In caso di domande sulle aree protette, contattare Adriana Ortiz-Serrano al aortiz@elcentrodelaraza.org     



Sconti Internet ancora disponibili tramite il programma Emergency Broadcast Benefit

L'Emergency Broadband Benefit (EBB) è un programma che è stato lanciato temporaneamente per aiutare le famiglie che hanno difficoltà a permettersi il servizio Internet durante la pandemia di COVID-19. EBB offre uno sconto fino a $ 50 al mese per il servizio a banda larga per le famiglie idonee.

Il programma terminerà quando il fondo EBB finirà i soldi, o sei mesi dopo che il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani avrà dichiarato la fine dell'emergenza sanitaria pubblica COVID-19, a seconda di quale evento avvenga prima. Le famiglie sono idonee se ricevono Medicaid, SNAP o altri benefici pubblici, sono idonee alla mensa scolastica, sono già nel programma Lifeline, ricevono borse di studio Pell o hanno perso lavoro e reddito durante la pandemia. Ulteriori informazioni sull'idoneità: getemergencybroadband.org/do-i-qualify.


King County lancia Assistenza finanziaria per l'assistenza all'infanzia (CCFA)


Aggiornato il calendario dei fornitori per Plaza Roberto Maestas!


Considera di scrivere una lettera al tuo giornale locale [e alcune istruzioni su come]

"Facebook ha un punto cieco": perché la disinformazione in lingua spagnola sta fiorendo

Nuova analisi definitiva dell'esperto sui diritti di voto dell'UCLA: il piano legislativo definitivo dello stato di Washington deve includere il distretto conforme alla VRA nella Yakima Valley 

Scuole pubbliche di Seattle: cliniche per il vaccino contro il Covid per studenti 5 — 11

Convegni di affiliazione autunnali UNIDOS 2021: aperte le registrazioni in evoluzione per l'impatto